Seleziona una pagina

Con questo articolo, e con il video che trovi al suo interno, voglio raccontarti come funziona il Metodo Will Smith e di come può aiutarti a connetterti con il tuo pubblico per avere successo online.

Ho scoperto questo segreto guardando un film qualche anno fa. Il film è una commedia carina del 2005. Sto parlando del film “Hitch” con Will Smith. Dove lui interpreta Alex Hitchens che di professione aiuta gli uomini a conquistare le donne di cui sono innamorati.

Insomma Will Smith in questo film insegna agli uomini a connettersi con il proprio pubblico: le donne.
Il sottotitolo del film lo spiega ancora meglio: “Lui sì che capisce le donne”.

Prima di svelarti il segreto che ho scoperto proprio in quel film, voglio dirti per chi è particolarmente prezioso questo suggerimento.

Per chi è utile il Metodo Will Smith?
Negli ultimi anni ho conosciuto tanti imprenditori e professionisti, ognuno molto competente e specializzato nel proprio ambito.
Persone che dopo anni di esperienza sono in grado di risolvere problemi anche molto complessi.
Hanno delle idee fantastiche, un potenziale enorme, sanno fare cose incredibili.
Però non riescono a comunicare.

E quando hanno provato a comunicare online sono stati spesso fraintesi.

Volevano dire A ed in tanti hanno capito B.

Ne ho viste di tutti i colori in questi anni.
E ne ho sentite di scuse sul perché non venivano capiti.
E sono le stesse scuse che dicevano alla maestra a scuola quando non avevano fatto i compiti.
“Ma io volevo dire questo… perché gli altri hanno capito male?”
“Il prossimo articolo sarà meglio!”
“Si lo so devo essere più chiaro”
“Non ho avuto abbastanza tempo per scrivere”
“Adesso mi metto e pubblico un nuovo articolo scritto meglio”
“Ti giuro che questo weekend mi metto”
“Non so cosa scrivere” e avanti di questo passo.

Ma il loro problema NON è decidere di scrivere, o meno.

Qual è il loro più grande problema?
Non ammettono di essere poco capaci (io direi incapaci) di comunicare online.
E di questo non gliene faccio una colpa.
Quello che mi dispiace è la perdita di tempo che si infliggono… dicendo a se stessi “sono capace… sono capace… posso farcela…” quando è chiaro che non ce la possono fare perchè non hanno l’attitudine giusta.

Mi permetto di dire questo SOLO perché ho visto troppi imprenditori perdersi nel caos delle proprie idee.
Quelle idee confuse generano una comunicazione confusa ed inutile.
Ed i risultati sono disastrosi.

In questo modo perdono tempo, e non colgono le opportunità che questo momento storico gli sta offrendo!!!

La soluzione per iniziare a comunicare in modo semplice?
Appena hanno la forza di ammettere a se stessi: “Non so comunicare online”…
subito dopo vedi che il loro progetto, la loro azienda… rinasce! Sembra un miracolo.
L’ho visto succedere più e più volte.

È normale che sia così, perché appena una persona ammette di non essere capace a fare qualcosa, può immediatamente decidere cosa fare:
1) Imparo a farla?
2) Mi faccio aiutare?

Bene dai, torniamo al nostro Metodo segreto da svelare.

Non so se hai deciso di fare da solo o di farti aiutare, in ogni caso voglio aiutarti fin da subito a comunicare meglio online.
Segui questi semplici consigli e migliora già da subito la tua comunicazione.

Ecco qui un mio breve video sull’argomento:

Come rispondere alle domande che ti fanno i tuoi potenziali clienti?
Ti consiglio di scrivere un articolo sul tuo Blog (o sito web, oppure su Pulse di Linkedin se preferisci) per rispondere nello specifico ad una domanda particolare del tuo pubblico. Il tuo pubblico è fatto dalle persone che potrebbero acquistare da te. Insomma, sono i tuoi futuri clienti.

E come scrivere questo articolo?
Usa questa tecnica che ti spiego qui.

Metodo Will Smith in 5 Passi:

#1 DOMANDA SPECIFICA
[Scrivi]
Prendi un foglio e scrivi una domanda specifica che ti fanno di frequente i tuoi clienti.

#2 RISPONDI IN MODO SUPER TECNICO E DIFFICILE
[Solo parlato – Non c’è bisogno che tu scriva in questa fase]
Ricorda chi ti ha fatto questa domanda. Rispondi utilizzando tutte le parole tecniche del tuo settore, non ti preoccupare se lui non ti capisce. In questa fase non è importante che lui capisca.
Lui non è con te nella stanza. Non ti preoccupare è solo un esercizio.
Sforzati di essere il più tecnico possibile mentre rispondi. Fai in modo che lui non capisca niente.
Parla come parlerebbe un professore universitario, o come parleresti con un tuo collega che sa già tutto di quello che gli stai per dire.
Parla come si parla per far credere agli altri di essere “intelligenti”.
Cerca di parlare il più difficile possibile. Se ti fa piacere puoi anche usare termini in latino, inglese o francese per essere ancora più tecnico.

#3 IMMAGINA LA FACCIA DI CHI NON HA CAPITO NIENTE
[Immagina]
Prova a pensare adesso alla faccia che ti sta facendo il tuo interlocutore dopo che gli hai parlato in questo modo così difficile per lui.
Ti guarda sicuramente in modo strano.
Beh, grazie NON ha capito niente.
Adesso sentiti un pò in colpa. Hai parlato per 10 minuti senza farti capire, e quel poveretto NON ci ha capito nulla, e ti ha preso anche per deficiente.
Adesso tocca a te farti perdonare!!!
Lui ti sta dicendo:
“Cosa vuol dire?”
“Cosaaaaa?”
“Non si capisce niente di quello che mi hai detto!”
“Puoi spiegarmelo in modo più semplice?”
Adesso sono vietate tutte le parole difficili che hai usato prima.
Sono vietate le parole straniere, ed ogni termine tecnico deve essere reso semplice e pratico per farti capire da lui.
Ti ricordo che lui NON è un esperto del tuo settore.
Quindi devi essere chiaro e semplice nella tua spiegazione.
La tua professionalità si vede proprio adesso. Se sarai in grado di parlare in modo semplice lui si fiderà di te e ti vedrà come un suo punto di riferimento.

#4 RISPONDI IN MODO SEMPLICE. VIETATO USARE LE PAROLE TECNICHE DI PRIMA!!!
[Scrivi]
Rispondi a lui. Proprio a lui che non ha capito niente di quello che gli hai detto.
Adesso mettiti nei panni del noto presentatore TV Piero Angela, che riesce a spiegare in parole semplicissime anche come decolla una navicella spaziale, e adesso spiega per iscritto in modo semplice quello che volevi dire prima.
Pensa che chi ti sta ascoltando non ne capisce niente di cose tecniche. Devi essere semplice. E non appena sei insicuro… non appena pensi di usare linguaggi tecnici, spiegati in modo ancora più semplice così che lui possa imparare e capire davvero.

#5 SCRIVI DAVVERO
[Scrivi]
Hai scritto l’articolo? Se non l’hai scritto, è molto probabile che non lo farai mai più. Poi andrai su facebook a perdere tempo, o avrai altre mille cose da fare in ufficio o a casa.
Dai, scrivilo. Dedica adesso 5 minuti del tuo tempo, e scrivilo ora.

Se Piero Angela è riuscito a far capire a mia nonnna come funziona una navicella spaziale… e pensare che mia nonna ha solo la terza elementare… così anche tu puoi rispondere in modo semplice ad una domanda specifica che hai ricevuto da un tuo potenziale cliente.

Scrivi questa risposta in un articolo e pubblicalo sul tuo Blog (o sito web oppure su Linkedin Pulse se preferisci).

Spero che questo Metodo Will Smith, con i suggerimenti di semplicità di Piero Angela, possa aiutarti a comunicare online in modo semplice. Per farti capire dal tuo pubblico, ed essere davvero utile a chi cerca le informazioni che tu puoi dargli.

Alla prossima!

Domenico

The following two tabs change content below.

Domenico Bisceglia

Mi occupo di aiutare imprenditori che hanno un Blog a trovare nuovi clienti tramite una Strategia di Marketing Online.